TUTTI I MARTEDÌ DI GENNAIO E FEBBRAIO SAREMO CHIUSE PER LAVORARE SULL'INVENTARIO!
Chiudi

Julian Rosefeldt, DEEP GOLD, 2016

40 Euro

_MG_9804_Cop

Esaurito

Il film in bianco e nero “Deep Gold” rende omaggio a una scena del classico surrealista di Luis Buñel “L’Âge d’Or” 1930. Julian Rosefeldt ha portato l’azione in una discoteca di Berlino degli anni ’20, un ambiente metropolitano in cui interagiscono mondi diversi. In questo senso, il suo film elabora la spregiudicata critica sociale del cineasta spagnolo: la sfida alla morale sessuale repressiva, la disintegrazione dell’ordine prevalente dei sessi e l’appello a un’emancipazione che non reprime mai il potere della sessualità femminile. Rosefeldt mette in evidenza i paralleli tra il clima economico degli anni ’20 e la situazione attuale e analizza le ripercussioni culturali della rivoluzione sessuale. Tagliando avanti e indietro tra tempi e spazi diversi, il suo film rivela sempre qualcosa sui sentimenti umani. Il libro, che documenta il film con numerose fotografie, è completato da saggi di Dorothée Brill e Angela Stief.

Julian Rosefeldt, Deep Gold
Landesgalerie

2016

25,5 x 30 cm
144 pagine, 123 immagini a colori, 54 immagini in bianco e nero, copertina rigida

Inglese

ISBN 978-3-95476-147-0
Vedi tutti i libri dell’autore