TUTTI I MARTEDÌ DI GENNAIO E FEBBRAIO SAREMO CHIUSE PER LAVORARE SULL'INVENTARIO!
Chiudi

Fabio Ponzio, East of Nowhere, 2020

50 Euro

_NOT3589

Esaurito

Nel 1987 Fabio Ponzio ha intrapreso un’odissea fotografica attraverso l’Europa centrale e orientale e il Caucaso. Partendo da Istanbul e dirigendosi verso la Polonia, Ponzio trovò poco cibo nei negozi e lunghe file per comprare il pane. Con le scorte che diminuivano nei negozi e l’immensa folla per acquistare beni di prima necessità, i paesi lungo il suo percorso erano sull’orlo del collasso. E nell’autunno del 1989, quando i vari regimi dei paesi comunisti da Budapest a Bucarest cominciarono a sgretolarsi, tutto cambiò.
Dotato di una Leica, tre Nikons e 100 rullini, Ponzio ha proseguito i suoi viaggi attraverso questo immenso territorio, documentando vite segnate dal dolore e dal sacrificio, ora unite da una nuova energia, piena di speranza. Per due decenni è tornato a catturare le tradizioni, la fede, l’umiltà, il coraggio e la forza della gente d’Oriente.
Da un archivio inedito e da un talento pluripremiato, East of Nowhere è una squisita raccolta di fotografie che illuminano le divisioni fisiche e ideologiche tra l’Europa occidentale e orientale, offrendo al contempo una visione comprensiva e piena di speranza della condizione umana.

Fabio Ponzio, East of Nowhere

Thames and Hudson

Maggio 2020-10-21

Opera d’arte 80 illustrazioni in bianco e nero

Cartonato

22.3 x 28.7 cm

ISBN-10 0500545200

ISBN-13 9780500545201

Inglese

Vedi tutti i libri dell’autore