Fontanesi, GRANDISSIMA SELEZIONE, 2019

20 Euro

_MG_9725_Cop

2 disponibili

“Penso a Fontanesi come a un illustratore del Cinquecento che, davanti al compito di disegnare un capodoglio, si rende conto di dover illustrare non solo un animale che non ha mai visto, ma che non ha nemmeno strette parentele con ciò che nuota, corre e vola sulla Terra. Così, davanti all’alieno e al misterioso, si ritrova costretto a inventarsi una propria cetologia attraverso i racconti e le descrizioni dei marinai. Fontanesi ricostruisce la realtà basandosi su una sensazione lontana: deforma, unisce, comprime, taglia, ingrandisce, il tutto per restituirci l’idea di un mondo buffo e delirante che si sovrappone al nostro. E così come nel Cinquecento un narvalo poteva trasformarsi in un unicorno, le nostre città di provincia sotto la lente di fontanesi si popolano di creature magiche, oggetti mistici e mostri leggendari. Fontanesi è anche e soprattutto la creazione di un folklore provinciale moderno fatto di anziani con due teste, bicchieri di Aperol a cui spuntano i piedi, corpi umani che germogliano da corpi umani, macchine che – in bilico tra Munari e Goldberg – diventano sia impossibili che inutili. Fontanesi ripopola il nostro quotidiano di yokai, folletti e spiriti protettori che, impressi nella nostra mente, non tarderanno a comparirvi davanti non appena vi ritroverete a fissare la folla mentre aspettate il tram, fate colazione in un dehor o siete in fila alla macchinetta per pagare il parcheggio sulle striscie blu. Vi scapperà un sorriso. Salutate la stramba creatura e ringraziate Fontanesi di averla evocata per rendere migliore la vostra giornata.” – Matteo Contin

Fontanesi, Grandissima selezione
Skinnerboox

2019, Prima edizione/800 copie
Design a cura di Federico Carpani
Testi di Stefano Riba, Matteo Contin

13 x 13 cm
420 pagine, illustrazioni a colori, copertina morbida

ISBN 978-88-94895-26-1