Siamo aperti! Nuovi orari: martedì-venerdì: 16-20

Giugno 2020

#Leporellowednesdaytakeover Wednesday July 1st,

Valeria Cerchi, Some of You Killed Luisa

In Some of You Killed Luisa, Valeria Cherchi tenta di decodificare la complessa struttura del fenomeno del rapimento che ha attraversato la sua terra natale, la Sardegna.
 
Tra gli anni ’60 e ’90 quasi 200 persone sono state rapite in cambio di un riscatto. Il 16 giugno 1992 la parte superiore di un orecchio umano viene trovata da un prete su una strada montuosa della Barbagia, nella Sardegna centrale: un ragazzo, Farouk Kassam, sta trascorrendo il suo quinto mese in una grotta nascosta. È tenuto prigioniero da un gruppo di sconosciuti mascherati. Ha solo sei anni e ha quasi la stessa età di Cherchi. Come la maggior parte dei bambini, anche Valeria aveva anche il terrore di essere portata via da casa sua. Undici anni dopo, Luisa Manfredi è stata uccisa a colpi di arma da fuoco sul balcone del suo appartamento. Aveva 14 anni ed era la figlia di Matteo Boe, il rapitore di Farouk. Nessuno è mai stato accusato o condannato per il suo omicidio, che rimane ancora oggi un mistero.
 
Come raccontare una storia legata all’incertezza? Come parlare di storie senza una vera e propria fine e che sono ancora avvolte nel silenzio? Dopo diversi anni di ricerche sul campo, interazione con le comunità locali, ricerca in archivi multimediali e utilizzando le videocassette della sua famiglia, Valeria Cherchi ci racconta una storia dalle molte sfaccettature che mescola foto, immagini fisse e un registro delle sue ricerche, in cui ricordi, osservazioni sociologiche e antropologiche si mescolano argutamente.
 
Valeria Cherchi è un’artista che lavora con immagini e testo. È nata e cresciuta in Sardegna, in Italia. Il suo lavoro negli ultimi anni è stato incentrato sul significato di “non detto” all’interno di diverse questioni sociali. Nel 2018 Valeria è stata nominata fra i “Ones to Watch” del British Journal of Photography. Nel 2019 è stata una delle artiste selezionate per Plat(t)form, Fotomuseum Winterthur, nominata per il C / O Berlin Talent Award, per il 6 × 6 Global Talent Program e la Joop Swart Masterclass.

Orari e Informazioni

Leporello, Via del Pigneto, 162/e – Roma
info@leporello-books.com