Anders Petersen, Rome, 2014

90 Euro

_DSC8621-1 copia copia

2 disponibili

Anders Petersen è uno dei più influenti fotografi europei, sin dalla pubblicazione di Café Lehmitz negli anni ‘70, con le sue immagini intime e dirette. In questo volume sono raccolte le foto dei suoi tre viaggi a Roma nel 1984, nel 2005 (in occasione della Commissione Roma al fotografia – Festival Internazionale di Roma) e infine nel 2012. Questi tre diari personali si fondono l’uno con l’altro e le tensioni e le energie di due inverni ed un’estate si mescolano, andando a formare un unico racconto lungo trent’anni che attraverso gran parte della carriera del fotografo svedese. Ed è grazie a questa porzione temporale così ampia, in un contesto geografico così ristretto, che possiamo considerare le foto di Roma in questo libro come un punto di osservazione privilegiato sull’opera di Petersen, apprezzandone così la coerenza di un corpo di lavoro estremamente coeso, tanto nell’approccio quanto nella realizzazione.

Anders Petersen, Rome

Punctum, 2014

A cura di Marco Delogu con la collaborazione di Flavio Scollo

Testi di Marco Delogu

Traduzione di Sarah Ponting

Graphic design di Leonardo Magrelli & Nicola scavalli

Photo editing by Erhan Akbulut

20,5 x 29,5 cm

120 pagine

83 fotografie in tricromia

Copertina morbida con bandelle

Inglese

ISBN 978-88-95410-21-0