Guido Guidi, GUARDANDO A EST, 2017

40 Euro

_MG_0272_Cop

3 disponibili

Tra il 1991 e il 1999 Guido Guidi produsse molte campagne fotografiche per il CRAF (Centro di Ricerca e Archiviazione Fotografica) di Spilinbergo, Pordenone, mettendo insieme un notevole corpo di immagini. La sua ricerca fotografica si mosse principalmente su tre linee di ricerca: il lavoro di Pier Paolo Pasolini; il paesaggio e infine le piccole città site nella regione friulana. Questi lavori si accompagnano ora alle immagini raccolte dall’autore nel 2002 a Trieste e nel 2006 a Gorizia, alla ricerca di confini scomparsi.

“Looking East” fissa lo sguardo sulla transizione del territorio, sui cambiamenti che si intravedono tra Italia e Slovenia, tra il mondo latino e quello slavo: un mondo che va costantemente ridefinito.

Guido Guidi, Guardando a Est
Linea di Confine

2017, Prima edizione

21 x 27 cm
108 pagine, fotografie a colori, copertina rigida

ISBN 9788899385354