Lorenzo Castore, PARADISO, 2005

42 Euro

_MG_9872_Cop

2 disponibili

Chiunque sia stato a Cuba è rimasto colpito dalla presenza fisica dei colori, dalla maniera in cui la luce esalta le tinte a seconda dell’ora e dalla ricchezza dei tramonti. Queste caratteristiche hanno creato una iconografia di stereotipi universalmente accettati. Per Lorenzo Castore, Cuba è un pretesto, un momento di vita, di felicità, di scoperta, di piacere. Un momento nella sua vita in cui ha deciso di spingere fino al limite la sua fotografia. Vivere e fotografare, non barare rispetto a se stesso e alla gente che incontra.

Lorenzo Castore, Paradiso

Peliti

2005, Prima edizione
22×28 cm
102 pagine, fotografie a colori, copertina rigida
Lingua italiana